Battle Out Run – Master System

  • Presentazione
  • Grafica
  • Sonoro
  • Giocabilità
  • Longevità

Battle Out Run dimostra che Sega le ha provate davvero tutte per spremere qualche centesimo extra dalle sue serie più famose. Eravamo nel 1989 e la popolarità di Out Run (quello originale da sala giochi) restava molto alta, tanto da giustificare l’uscita di possibili “spin-off”. Nello stesso periodo arrivò tra i cabinati arcade un altro gioco di guida molto innovativo come Chase HQ, con inseguimenti e sportellate in stile TV. Unite i due giochi ed ecco che…

Battle Out Run…avrete un clone piuttosto mediocre dello stesso Chase HQ. Evidentemente, il team creativo non aveva idea di ciò che rendesse il titolo Taito così popolare e si limitò a copiarne la struttura di base. A bordo di una fiammante Ferrari, una F-40 per essere precisi, dovevamo inseguire i malviventi e speronarli fino all’arresto. Strada facendo, si poteva potenziare l’auto con nitro e miglioramenti meccanici, avendo il denaro necessario.

I problemi iniziavano passando dall’idea di base all’azione su schermo visto che la noia dominava ogni partita. Ci voleva troppo tempo per raggiungere i sospetti e quel tempo non era speso divertendosi. Strade tutte uguali, traffico fastidioso e difficile da evitare…invece di un telefilm, sembrava di essere alla scuola guida. Un vero peccato, considerando che tecnicamente Battle Out Run resta tra le cose migliori viste su Master System.

Battle Out RunRicordando sempre che parliamo del 1989, veicoli e fondali scorrevano fluidamente e senza bug invadenti. A spasso per gli Stati Uniti, si vedevano città notturne, grandi autostrade e altro ancora. I veri difetti arrivavano però dal gameplay: controllare l’auto era troppo difficile e la sensazione di velocità abbastanza ridotta.

Per la scarsa diffusione del Master System, e perché Chase HQ era un gioco migliore, Battle Out Run, finì nel classico dimenticatoio a tempo record. L’accoglienza di pubblico e critica non fu troppo negativa ma il nome che portava sulla scatola avrebbe meritato ben altro. In pratica era già chiaro che Sega non sapesse come andare avanti dopo il primo Out Run, se si era abbassata a copiare la concorrenza.

Acquista su Ebay

Basandosi su questo articolo, i giocatori di InsertCoin si sono interessati ai seguenti prodotti: