Category: PC

img

Shadow of the Comet – MS DOS

author image by Filippo Carignani | MS Dos PC | 0 Comments | 28 Set 2018

Ph’nglui mglw’nafh Cthulhu R’lyeh wgah’nagl fhtagn Uscito nel 1993, Shadow of The Comet è uno dei migliori titoli dedicati alla trasposizione videoludica degli universi e della mitologia Lovecraftiana. Eccoci quindi alle prese con un gioco che riesce a incarnare in…

Continua a leggere
img

Castlevania Rondo of Blood – PC

author image by Filippo Carignani | PC | 0 Comments | 26 Set 2018

Vampiri su PC Castlevania Rondo of blood è un titolo che per molto tempo è rimasto solo in giappone, sbarcando qua da noi attraverso varie riproposizioni. Uscito originariamente nel 1993, Rondo of Blood è il titolo che precede il leggendario…

Continua a leggere
img

Merchant Colony – MS DOS

author image by Filippo Carignani | MS Dos | 0 Comments | 12 Set 2018

Mercanti e colonie Uscito nel 1991, Merchant Colony è un prodotto interessante che soffre però di una serie di difetti tipici del genere che difficilmente possiamo perdonare a distanza di anni. Ci troviamo di fronte a uno di quei giochi…

Continua a leggere
img

Omikron – PC

author image by Filippo Carignani | PC | 1 Comment | 11 Set 2018

L’anima nomade Se c’è un titolo che meriterebbe un remake o una remaster al giorno d’oggi è proprio Omikron: The Nomad Soul, titolo incredibilmente ambizioso che è riuscito a segnare un’intera epoca del videogioco oltre che a portare nel mondo…

Continua a leggere
img

Renegade – MS DOS

author image by Filippo Carignani | MS Dos | 0 Comments | 10 Set 2018

Botte e rinnegati Uscito nel 1989, Renegade è un titolo che ha visto una infinità di incarnazioni compresa l’immancabile edizione MS DOS. Ed eccolo qua in tutto il suo splendore con una vasta scelta di configurazioni che variano sia per…

Continua a leggere
img

Azrael’s Tear – PC

author image by Filippo Carignani | PC | 0 Comments | 07 Set 2018

Le lacrime di Asrael Uscito nel 1996, Azrael’s Tear è un titolo action adventure non troppo conosciuto, cosa gravissima, dato che ci troviamo di fronte a un’opera che sfiora e forse raggiunge il capolavoro. Con un immaginario che ricorda vagamente…

Continua a leggere