Commander Keen torna sui nostri schermi… ma non è quello che vi aspettate

Commander Keen torna su sistemi mobile

Nel corso della piattissima conferenza Bethesda, la società ci ha fatto venire un colpo annunciando un nuovo Commander Keen, purtroppo però le cose sono ben diverse da quello che ci aspettavamo…

Durante l’E3 2019, Bethesda ha annunciato Commander Keen per dispositivi mobile, erede della celebre saga che ci ha fatto innamorare negli anni 90.

In Commander Keen, sviluppato da ZeniMax Online Studios, ci troveremo a salvare la galassia vestendo i panni di Billy e della sorella gemella Billie.

ci sarà una modalità storia così come una modalità PVP che prende il nome di battaglia.

Ma cosa ci fa storcere il naso? Guardate il trailer e capirete…

Per prima cosa il restyling grafico stravolge notevolmente lo stile di Keen, ma questo è accettabile; la versione cartoonesca proposta non è affatto male e potrebbe piacere soprattutto a chi non conosce lo storico brand.

Le perplessità arrivano però durante il gameplay.

Dov’è finito il Commander Keen che conosciamo?

Commander Keen appare come un prodotto terribilmente mobile.

Un gioco che si allontana dal sistema originale per offrire un gameplay immediato e studiato per il touch.

Il risultato sono livello che non sono livello… piattaforme blande e uno stile generale che mostra grande classe nelle animazioni e poca nell’esecuzione.

Il gioco è sviluppato da Zenimax e non vogliamo perdere le speranze.

Se questo è il gameplay promesso in conferenza però, le aspettative sono davvero bassissime.

Forse sarebbe stato meglio lasciare Keen in pace nel suo passato.

Unica speranza è quella che il titolo mobile altro non sia che il preludio di qualcosa di più grosso che bolle in pentola… magari un vero e proprio ritorno di Keen in salsa moderna.

Andare a rivangare il passato in questo modo, sembra piuttosto strano per sfornare un prodotto che somiglia a uno shovelware da Play Store.