Cupehead per Nintendo Switch

Difficoltà retrò

Difficilissimo e dalla direzione artistica sopraffine, Cuphead ha già conquistato il pubblico di PC e XboxOne, grazie alla recente collaborazione tra Microsoft e Nintendo, il gioco si prepara però a sbarcare anche su Nintendo Switch.

La console ibrida di Nintendo, sembra il luogo perfetto dove godere del terribile platform che prende lo stile dei vecchi cartoni animati dei primi anni del 900, fondendolo ad un livello di difficoltà brutale che supera per certi versi anche quello al quale ci hanno abituati i retrogames.

Cuphead propone un sistema di salvataggio, questo non toglie che le boss fight, vero cuore del gioco siano tra le più brutali e difficili da superare.

Un titolo che incanta con il suo stile visivo e che brutalizza con il suo gameplay che non concede sconti.

Dovete sapere che il gioco uscirà il 19 aprile su Nintendo Switch, la novità però sta nel formato!

Cuphead infatti non uscirà solo in formato digitale, come spesso accade con questi prodotti.

Uscirà invece anche in formato fisico!

Tazze e diavoli

La notizia arriva direttamente dallo showcase Nindies Primavera 2019.

Al momento non è chiaro se Cuphead per Nintendo Switch uscirà subito nelle due versioni il prossimo 19 aprile.

Sembra infatti che la versione digitale arriverà prima di quella fisica, come spesso accade con questo tipo di operazioni.

Inoltre, resta da vedere quale sarà la tiratura dell’edizione fisica che potrebbe rapidamente esaurire e diventare un prodotto raro e da collezione.

Non ci resta che attendere per maggiori informazioni, quello che è certo è che, a partire dal 19 aprile le nostre Nintendo Switch saranno in serio pericolo…

lanciare un controller è una cosa, lanciare l’intera console ibrida di Nintendo potrebbe costarci davvero caro.

Un grande gioco, che ancora una volta si ispira in modo massiccio alla tradizione del passato e ai titoli che ci hanno fatto crescere e sognare fino ad adesso.