Doom 64 uscirà anche su PC, PS4 e XboxOne

A caccia di demoni

Doom 64 è un capitolo molto amato dal pubblico.

La versione per Nintendo 64 del titolo, rivisitata a con tonalità ancora più horror, ha fatto scuola nel mondo di Doom.

Ed ecco che, dopo l’annuncio del lancio del gioco su Nintendo Switch, arriva una belle sorpresa per gli appassionati.

DOOM 64, sarà infatti distribuito anche su PC, PS4 e Xbox One.

Il gioco sarà disponibile a partire dal 20 marzo 2020, nuova data di uscita dell’attesissimo Doom Eternal.

Una situazione interessante che vede, di fatto, un gioco per Nintendo 64 riproposto per diverse piattaforme.

Un precedente che potrebbe aprire la strada a interessanti port futuri, almeno che non si tratti di un caso unico con ID e Bethesda.

 

Doom 64 diventa multipiattaforma

DOOM 64 verrà messo a disposizione come bonus di preorder per DOOM Eternal

In questo modo, i fan sfegatati di Doom potranno godersi il nuovo capitolo assieme ad un cult che molti si sono persi e non hanno avuto modo di giocare all’epoca della sua uscita.

Un bonus non da poco, considerando che spesso  preorder si limitano ad offrirci inutili oggetti cosmetici e poco più.

Gli amanti di Doom sono così incentivati, su tutte le piattaforme ad accaparrarsi il classico per Nintendo 64, come omaggio al preorder.

Un regalo e un modo per scusarsi per il ritardo nell’uscita di Doom Eternal.

Il titolo è stato infatti posticipato e uscirà solamente nel 2020, mentre era previsto per la fine di quest’anno.

Vedere un gioco Nintendo 64 su Playstation e XboxOne dà una certa emozione, soprattutto quando si parla di una grande esclusiva con un nome che riporta proprio le caratteristiche della console della grande N.

La speranza è che operazioni di questo genere possano accadere anche in futuro.

Forse il mondo console si è fatto più liquido, e chi sa se, prima o poi, riusciremo a vedere qualche vecchio Zelda su PC, o titoli come Ethernal Darkness distribuiti su diverse piattaforme.