Felix the cat – Nintendo NES

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

Il gatto felix

Uscito nel 1992, Felix the cat è un titolo platform che vede come protagonista il famoso gatto Felix. A differenza di altre produzione basate su icone dei cartoni animati e su personaggi famosi, Felix the cat risulta fin dalle prime fasi di gioco un prodotto riuscitissimo, capace di sfiorare e in certi casi eguagliare la pulizia generale e quel feeling unico che hanno i titoli con protagonista l’idraulico Nintendo.

Ci troviamo di fronte a un titolo che prende grande ispirazione da Super Mario ma che non scade nel plagio e decide invece di inserire elementi di gameplay unici e appassionanti. La guida del nostro gatto sarà davvero piacevole così come l’eliminazione degli avversari.

Il titolo vanta inoltre un design dei livelli davvero pregevole in grado di rendere le partite appaganti e di livello.

 

Un pezzo da 90 del mondo platform

Felix the cat può vantare un grafica eccezionale fatta di pixel art curata e ricca di dettagli che raggiunge livelli altissimi per la consolle Nintendo di prima generazione. Stessa cosa vale per sonoro e per il pacchetto generale che ci offre un prodotto piacevole agli occhi, alle orecchie e dal gameplay solido come raramente si è visto in tutta quella serie di platoform che hanno più volte tentato di emulare il successo di Mario.

Felix the cat oggi

Giocare a Felix the cat oggi è un grande tuffo nella nostalgia per i giocatori di vecchia data, così come una piacevolissima sorpresa per retrogamers e non che fossero in cerca di un platform come non se ne trovano davvero più.

Felix the cat per Nintendo NES è bello e divertente, appassionante e ben congeniato, un gioco ricco di situazioni e fasi di gameplay uniche che rompono la monotonia e ci regalano un’avventura platform davvero indimenticabile che ci farà venire la voglia di tornare sui vecchi livelli per collezionare monetine e altri ammenicoli.