From Software punta alle collaborazioni al di fuori del mondo dei videogiochi

Una software house divenuta leggenda

From Software è forse l’unica software house della generazione capaci di dar vita a qualcosa di unico avanzando nella sua idea di videogioco senza rivangare necessariamente il passato e temere la delusione dei fan.

Ecco che la compagnia, dopo aver annunciato una incredibile collaborazione con George R.R. Martin, creatore di  Game Of Thrones e ideatore della cosmogonia del prossimo Elden Ring, misterioso Open World che prosegue l’avventura dark fantasy dei From, sembra avere nel mirino un nuovo colosso: Guillermo del Toro.

 

Una commistione di forme espressive

“Del Toro ha ovviamente diretto Pacific Rim e sono davvero un grande fan del film”, ha spiegato Takeuchi. “Ha saputo catturare quell’atmosfera tipica delle produzioni a base di robot proponendola in un contesto maturo molto convincente. Ovviamente stiamo lavorando a Metal Wolf Chaos e ci piacciono anche i mech e i robot, perciò una sorta di collaborazione sarebbe divertente”.

I From, starebbero quindi tastando il terreno per una eventuale collaborazione con il regista premio Oscar Guillermo Del Toro, noto per capolavori come Il Labirinto del Fauno, capaci di portare il realismo magico a livelli intimi e particolari.

Ancora una volta From Software sembra voler mostrare una ricerca che va oltre il mondo videoludico, un po’ come è accaduto con Death Stranding, capace di concentrare nella creazione di un videogioco un intero cast hollywoodiano, oltre a Del Toro in questo caso, parte integrante del progetto di Kojima.

Staremo a vedere cosa accadrà nel futuro, di sicuro il gioco più atteso dei From rimane Elden Ring dove la genialità di Miyazaki andrà a fondersi con la capacità di narrare epici mondi di George R.R. Martin.

La natura open world del titolo poi, lascia davvero ben sperare sul futuro ella produzione che potrebbe essere il vero salto qualitativo di From Software, ormai leggenda.