Google Stadia: La fine delle console

Stadia, la console liquida di Google

Con la conferenza del GDC 2019, Google ha annunciato la sua Stadia, una “console” virtuale che segna probabilmente la fine di quelle macchine che abbiamo tanto amato.

Una notizia sbalorditiva che non solo conferma i rumor degli ultimi giorni, ma aggiunge prospettive inimmaginabili.

Google Stadia è di fatto un servizio di streaming che ci permetterà di giocare senza caricamenti utilizzando qualsiasi dispositivo e con il joystick che preferiamo.

Stadia include il suo pad dedicato, assolutamente non obbligatorio per giocare.

Il sistema di Google permetterà per esempio di vedere un trailer e entrare subito all’interno del gioco che stavamo guardando.

E’ poi possibile trasferire la partita da una piattaforma all’altra senza alcuna attesa, così come condividere gameplay e invitare giocatori con un paio di tocchi o di clic.

Quello che è stato mostrato al GDC è palesemente il futuro dei videogiochi.

Stadia è una rivoluzione che farà tremare l’industria del gaming e che potrebbe decretare il fallimento o la trasformazione in software house di tutte quelle compagnie che fino ad oggi hanno caratterizzato il mondo dei videogiochi.

 

Quando esce Googla Stadia?

Il servizio verrà lanciato nel corso del 2019.

Ancora non sappiamo quali saranno i titoli di lancio e, soprattutto le esclusive di Google.

Di sicuro il modo che abbiamo di giocare si prepara a cambiare radicalmente.

La vita di Playstation 5 e Xbox Scarlett si fa davvero dura ben prima del nascere, e saranno solo le esclusive a dare qualche speranza alle due console che dovranno vedersela con quello che non è un servizio di streaming, ma una vera e propria rivoluzione nel modo stesso in cui siamo abituati a usufruire di un videogioco.

Teniamoci strette le nostre retroconsole, perché tra qualche anno, probabilmente diventeranno oggetti di un lontano passato, strumenti impensabili e alieni per le nuove generazioni, come una Polaroid, un Floppy Disc.

Oggi 19 marzo 2019, il mondo dei videogiochi è cambiato per sempre.