Headhunter – Dreamcast

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

A caccia di teste

Uscito nel 2001, Headhunter è uno dei più interessanti titoli Dreamcast, un gioco che, assieme a Metal Geal Solid 2, riesce a profetizzare il futuro, tanto da risultare incredibile se giocato al giorno d’oggi. se Metal Gear era riuscito a prevedere il mondo dei social e addirittura le tanto discusse fake news e il pericolo di controllo dell’informazione da parte di chi gestisce la rete, Headhunter nelle sue parti satiriche, nei suoi commercial che intervallano le sequenze di gioco, sembra prevedere il mondo di oggi in modo incredibile, indovinando la tendenza stilistica del sistema pubblicitario e l’invasività della realtà multimediale. Ed eccoci quindi alle prese con un titolo che si muove verso una direzione tra l’action e l’adventure con il chiaro obiettivo, annunciato dal suo sviluppatore, di dar vita a un’esperienza cinematografica interattiva, obiettivo in parte centrato da una produzione che merita sicuramente la nostra attenzione.

Futuro non troppo futuro

La storia di Headhunter ci vede nei panni di uno smemorato cacciatore di taglie, che cerca di capire cosa gli è accaduto all’interno di un mondo dove i reati vengono puniti non solo con la reclusione, ma con la consegna dei nostri organi come tutela ai cittadini virtuosi. Una strana distopia che si muove all’interno di una realtà estremamente realistica e attuale che aumenta il senso di straniamento generato dalla società che, ora dopo ora emerge dalle sequenze action del titolo.

Il prodotto finale è uno strano ibrido, un gioco alla David Cage, che scommette di più sull’azione e che ci regala una discreta avventura, non priva ci cliché, ma capace di divertire e aprire interrogativi non indifferenti.

Un titolo da provare, soprattutto se siete alla ricerca di giochi di valore per il vostro Dreamcast, console mai troppo amata e che ancora oggi riesce a farci letteralmente sognare.

 

 

Acquista su Amazon

Basandosi su questo articolo, i giocatori di InsertCoin si sono interessati ai seguenti prodotti: