Little Mermaid – Sega Mega Drive

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • LONGEVITA'

Non tutte le ciambelle vengono col buco

Ariel  Little Mermaid, esce nel 1992 e dimostra come, anche con alle spalle un colosso come Disney capace di dar vita a titoli come Aladdin e Il Re Leone, si possa comunque toppare completamente e creare un gioco orribile capace di rovinare l’infanzia e il Natale di moltissimi videogiocatori. Little Mermaid prende infatti il mondo della sirenetta trasformandolo però in un titolo che, invece di seguire le sequenze del cartone, o di proporre livelli epici con boss e quant’altro, ci costringe ad affrontare una sorta di puzzle game dove dobbiamo recuperare una serie di oggetti e successivamente trovare la via di fuga in labirintiche barriere coralline popolate da nemici abbastanza inutili e dove il vero nemico è il sistema di controllo.

Un altro inutile tie in

Con Little Mermaid ci troviamo quindi di fronte a un altro titolo inutile che sfrutta frettolosamente una licenza valida. Il gioco poteva anche riuscire nella sua struttura che può far pensare al recente e meraviglioso Aquaria. Il problema sta però proprio nel design, tutto è sbagliato, gli avversari si muovono troppo velocemente, le nostre armi sono ridicole, Ariel non ne vuole sapere di nuotare in modo sensato e i livelli sono tutti uguali, monotoni e senza niente che spinga davvero ad andare avanti, oltre ai soldi buttati via nell’acquisto.

 

Un gioco brutto

Little Mermaid era brutto ieri ed è bruttissimo oggi, un titolo da evitare come la peste, un gioco inutile che sfrutta abilmente il desiderio di rivivere le scene del film regalando delusioni a destra e a manca e nemmeno gratuitamente!

Da evitare e punire, da estirpare dalla faccia del mondo videoludico. Un perfetto esempio di come le licenze creano spesso orrori di ogni genere, e l’inizio del declino anche per quanto riguarda il mondo Disney che è riuscito raramente a brillare dopo i primi gloriosi anni.

 

 

Acquista su Ebay

Basandosi su questo articolo, i giocatori di InsertCoin si sono interessati ai seguenti prodotti: