Mega Turrican – Sega Mega Drive

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

Turrican è tornato

Uscito originariamente nel 1993, Mega Turrican è l’incarnazione Sega Mega Drive della mitica saga di Turrican. Quello che ci troviamo di fronte questa volta è un prodotto particolare, uno shooter 2d con forti componenti di esplorazione e una grafica di altissimo livello che ci presenta effetti speciali e non si limita nel numero di avversari regalandoci una delle esperienze più interessanti del genere.

Mega Turrican riprende gli elementi classici della serie e ce li ripropone in un formato estremamente compatto e rifinito che potrebbe far storcere il naso ai puristi, ma che offre oggettivamente un videogioco più accessibile e con un numero inferiore di sbavature, senza respawning esagerato e che lascia davvero il tutto ai riflessi del giocatore più che alla sua memoria e alla sua preparazione dopo innumerevoli morti.

 

Metroidcan

Giocando a Mega Turrican non si può non pensare a Metroid. Ci troviamo infatti a rotolare come una palla per le schermate di gioco, ad utilizzare gadget e rampini e, in generale a vivere un’esperienza esplorativa aliena e particolare che ci ricorda irrimediabilmente la mitica saga di Metroid. Eccoci quindi a superare le varie fasi di gioco sfidando boss più o meno grandi che ci intrappoleranno nella loro stanza fino a che non riusciremo a eliminarli, così come ad affrontare enigmi ambientali e situazioni che richiederanno un leggero platforming che non sfocia mai nel puro platform ma che ci chiede comunque una notevole destrezza, magari impegnati non solo a spostarci per le piattaforme di gioco ma anche a schivare gli agguerriti avversari.

Mega Turrican è un buonissimo rappresentante della saga, un gioco che abbiamo amato di più su Amiga, ma che riesce a difendersi bene anche su Sega Mega Drive e a ripresentarsi sotto nove spoglie forte anche di una direzione artistica di altissimo livello, dura e massiccia come negli shooter dell’epoca.