Myth – Amiga

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

Myth – Amiga | Miti e leggende in salsa action

Uscito su Amiga nel 1992, Myth è un titolo particolarissimo che ci vede affrontare una serie di personaggi mitologici nel tentativo di fermare una malvagia divinità che sta tentando di cambiare la storia.

Myth: History in the Making, conosciuto come Myth è un titolo eccezionale che vanta una grafica di alto livello e una direzione artistica davvero ispirata.

Le meccaniche di gioco sono quelle del platfmor action e, alla guida di una specie di barbaro, ci vedranno fare stragi di nemici mentre esploriamo le splendide ambientazioni di gioco.

Il titolo ci vedrà affrontare la mitologia egizia, quella greca e quella norrena in un’avventura davvero indimenticabile.

Buono il sonoro che si difende bene, superiore la direzione artistica che rende il gioco immortale e ci porta ad ammirarlo oggi come ieri, con una gran voglia di proseguire nell’avventura.

Myth è un prodotto solido, ben fatto che lascia poco spazio alle sbavature.

Varie le ambientazioni e i nemici e veramente belli i boss.

 

Myth – Amiga | Un prodotto attuale da giocare e rigiocare

Myth potrebbe tranquillamente essere uscito oggi.

Il titolo poco ha da invidiare agli indie 2d che affollano le librerie steam e console.

Il consiglio è quello di affrontare questa grande avventura, un gioco ricco di trovate eccellenti e forte di una rappresentazione ludica della mitologia che da sola vale il biglietto.

La versione Amiga poi ci ha convinti con una grafica splendida da vedere e una caratterizzazione ancora più forte dei personaggi e degli avversari.

Affascinante, vario e divertente, Myth è una delle perle nascoste del mondo Amiga.

Un gioco da scoprire e riscoprire che può vantare la natura di senza tempo.

Myth diverte oggi come ieri, e siamo sicuri che divertirà anche tra trent’anni.

Davvero un grande lavoro per il quale, purtroppo, non è mai stato completato il sequel.