NetoGeo Arcade Stick Pro, ecco la lista dei giochi e le funzionalità del nuovo hardware SNK

NeoGeo Arcade Stick Pro, è il nuovo device realizzato da SNK e parte del suo progetto di revival del leggendario NeoGeo.

Lo stick Pro è un prodotto davvero unico, ci troviamo infatti di fronte a un pad che sarà possibile utilizzare come controller per PC, ma che contiene anche 20 giochi preinstallati che lo trasformano in una retroconsole.

Un device unico, dedicato a collezionisti e appassionati che dimostra una certa originalità all’approccio di SNK alla miniconsole.

Nella sua modalità controller, Arcade Stick Pro sarà un controller da utilizzare su PC e collegabile a NeoGeo Arcade Mini, altra particolare retroconsole di SNK.

Se però attiviamo la “modalità console”, NeoGeo Arcade Stick Pro diventa una sorta di mini console tutto compreso.

Il controller infatti, è dotato di una uscita HDMI che permette di collegarlo a schermi e televisori.

Una trovata davvero unica quella di SNK che ripropone all’interno del suo Stick Pro, una serie di classici del picchiaduro.

Il controller infatti, vuole proprio replicare l’esperienza dello stick più classico e dei combattimenti storici da sala giochi.

Di seguito la lista dei giochi inclusi in NeoGeo Arcade Stick Pro:

  • The King of Fighters ’95
  • The King of Fighters ’97
  • The King of Fighters ’98
  • The King of Fighters ’99
  • The King of Fighters 2000
  • The King of Fighters 2002
  • Fatal Fury Special
  • Fatal Fury 3
  • Garou: Mark of the Wolves
  • Samurai Shodown II
  • Samurai Shodown III
  • Samurai Shodown IV
  • Samurai Shodown V Special
  • Art of Fighting
  • World Heroes 2
  • World Heroes 2 Jet
  • World Heroes Perfect
  • Ninja Master’s
  • The Last Blade 2
  • Kizuna Encounter

Una valanga di titoli che potrebbero davvero fare la gioia degli amanti dei picchiaduro.

L’iniziativa di SNK, di sicuro si allontana dalle altre simili.

Il progetto nostalgia della società è ben più complesso di quello messo in atto da nintendo e da SEGA che si sono limitate a riproporre i loro classici in miniconsole studiate per replicare le vecchie macchine da gioco.