Nintendo Switch Online, un tripudio retrò

Online a pagamento con una sorpresa

Per la prima volta Nintendo entra nel mondo dell’online a pagamento. A partire da questo 19 settembre, infatti, per usufruire dei servizi online di Nintendo Switch (multiplayer, cloud save ecc.), sarà necessario pagare una quota, similmente a quanto avviene con Sony.

Nel caso della compagna giapponese, i servizi vengono supportati da una rosa di titoli mensili, giocabili gratuitamente a patto di avere il servizio attivo. Nintendo, chiedendo una cifra più bassa delle concorrenti, ha voluto proporre la sua personale visione di game collection, ed ecco che nel Nintendo Direct di ieri, sono stati confermati almeno per questo primo anno una serie di titoli Nintendo Nes giocabili direttamente sulla console ibrida, accompagnati da un’altra chicca che i retrogamers più sfegata potrebbero volersi accaparrare.

Nintendo Switch Online offrirà quindi i classici servizi online assieme a una rosa di vecchie glorie Nintendo Nes che offriranno in certi casi nuove modalità multiplayer online e classifiche.

 

 

 

Titoli disponibili al lancio:

– Soccer
– Tennis
– Donkey Kong™
– Mario Bros.™
– Super Mario Bros.™
– Balloon Fight™
– Ice Climber™
– Dr. Mario™
– The Legend of Zelda™
– Super Mario Bros.™ 3
– Double Dragon
– River City Ransom
– Ghosts’n Goblins™
– Tecmo Bowl
– Gradius
– Pro Wrestling
– Excitebike™
– Yoshi™
– Ice Hockey
– Baseball

Disponibili a ottobre :
– Double Dragon (SP)
– Gradius (SP)
– NES Open Tournament Golf
– Solomon’s Key
– SUPER DODGE BALL
– Super Mario Bros. 3 (SP)

Disponibili a novembre:
– Dr. Mario (SP)
– Metroid (SP)
– Mighty Bomb Jack
– Super Mario Bros. (SP)
– TwinBee

Disponibili a dicembre:
Adventures of Lolo
The Legend of Zelda (SP)
NINJA GAIDEN
Wario’s Woods

 

 

 

Una abbuffata di giochi Nes

Una discreta mole di titoli che, Nintendo promette saranno splendidi da giocare sulla console ibrida, specialmente in portabilità.

Al pacchetto si aggiunge un’offerta speciale dedicata ai soli possessori di pass online. Nintendo sta infatti per rilasciare dei pad Nes compatibili con Switch, dedicati ovviamente al gioco retrò. In questo modo la Switch si trasforma in una specie di Mini Nes portatile, con tanto di giochi su abbonamento.

La speranza è quella che la politica revival continui e che, magari il prossimo anno, la grande N inizi a proporre titoli di altre piattaforme, Snes, Game Boy, Game Boy Advance, Nintendo 64 e, grande sogno Game Cube.

Per il momento la nostra fame di classici retrò è placata.

Ma quanto cosa Nintendo Switch Online? Fortunatamente non troppo, si parla infatti di:

3,99 € per un mese di abbonamento

7,99 € tre mesi (90 giorni)

19,99 € Un anno di abbonamento (365 giorni)

 

Se anche a voi fosse venuta una voglia spasmodica di recuperare una Switch, il link è qua sotto 😉

 

Clicca qui per acquistare Nintendo Switch da Amazon.it