Parodius – Arcade

  • Presentazione
  • Grafica
  • Sonoro
  • Giocabilità
  • Longevità

Far ridere in un genere serio e spesso monotono come gli sparatutto, o spara e fuggi di una volta, è difficile ma Konami può dire di essere riuscita nell’impresa. Parodius, nato come presa in giro della serie Gradius, è poi diventato una serie parallela di successo apparsa regolarmente su computer e console.

parodius-arcade1Partito in sordina su MSX, non venne notato da nessuno fino alla successiva apparizione in sala giochi datata 1990. Allora, il genere shoot’em up iniziava a mostrare i primi segni di stanchezza a causa di una diffusa mancanza di idee e limiti strutturali ormai evidenti. Parodius cambiò le carte in tavola senza cambiare, in realtà, praticamente nulla. La struttura di gioco restava identica al predecessore più serio (Gradius) mentre la grafica diventava 100% demenziale.

E si trattava della demenzialità “super deformed” che ha reso celebre il Giappone in tutto il mondo con personaggi esagerati, effetti sonori spassosi e colpi di genio inattesi in quasi tutti i livelli. Già le astronavi selezionabili, tra cui figuravano un polpo e un pinguino, annunciavano grandi cose per chi voleva farsi due risate giocando. Senza contare che i nemici erano altrettanto fuori di testa, per non parlare dei boss di fine livello.

parodius-arcade2Naturalmente, tolto lo stile grafico molto originale non c’era granché di innovativo in Parodius visto che il gameplay restava ancorato alle basi dell’intera categoria sparatutto. Si trattava ancora di soprovvivere sparando a tutto ciò che arrivava da fuori lo schermo, cercando allo stesso tempo di raccogliere più bonus possibile. E nemmeno questi ultimi scherzavano in quanto a simpatia, dato che i miglior potenziamenti erano racchiusi in alcune campane multicolore.

Parodius fu un grande successo per Konami e vide diversi altri episodi oltre a una discreta quantità di adattamenti per console portatile, computer e così via. Ma l’episodio più importante a livello “storico” rimane il primo da sala giochi (che in realtà è il secondo) perché ha dimostrato che la demenzialità funziona in tutti i generi. Basta proporla con la giusta leggerezza e stile.

 

Acquista su Amazon

Basandosi su questo articolo, i giocatori di InsertCoin si sono interessati ai seguenti prodotti: