Reident evil 0, 1 e 4 in arrivo su Nintendo Switch!

L’orrore portatile

Nintendo Switch continua ad ospitare port e remastered, questa volta(e aggiungiamo: finalmente!) è il turno della saga originale di Resident Evil.

A quanto pare infatti, a partire dal 21 maggio del 2019, sarà possibile acquistare Resident Evil Zero, Resident Evil e Resident Evil 4, tutti nella loro edizione rimasterizzata.

I tre titoli sono tra i più affascinanti dell’intero franchise, all’appello mancano purtroppo il 3 e il 2 remake, che molto difficilmente vedremo sulla console della grande N (almeno fino allo streaming…).

Ecco che Capcom non perde l’occasione e, in un periodo dove la saga sembra essere tornata sotto ai riflettori, dopo il lancio dei due Revelations su Nintendo Switch, ci delizia rendendo l’orrore delle origini portatile, e proponendo una serie di giochi in edizione remastered che farà la gioia di milioni di utenti Switch, alla ricerca di survival horror purtroppo latitanti sulla console.

 

Tre capitoli capaci di cambiare la storia del videogioco

Resident Evil Zero, assieme al primo capitolo, danno inizio a quella che sarà una delle saghe più amate della storia dei videogiochi.

Il capitolo originale, indimenticabile e iconico, si affianca così al prequel, uscito originariamente per GameCube, e responsabile di gestire le origini della lore e della terribile Umbrella.

Ai due giochi si affianca il quarto capitolo, primo Resident Evil sopra le righe che introduce attacchi fisici, stranezze e soprattutto una visuale libera.

Allo stesso tempo, il quarto capitolo è stato capace di portare l’inquietudine e l’orrore a livelli altissimi, specialmente nelle fasi ambientate nel villaggio. Senza dimenticare come il gioco, che segna la deriva action di RE, sia uno dei più affascinanti e divertenti della saga.

Amato e odiato, Resident Evil 4 ha fatto scuola a molti giochi, fino ad oggi. Il suo carattere a volte terrificante, a volte ai limiti dell’ironico, riesce ancora oggi a conquistare gli utenti nel grande ritorno di Leon.