Remothered: Tormented Fathers in arrivo su Nintendo Switch

Orrore italiano

Remothered: Tormented Fathers è un titolo che segue le orme di Clock Tower offrendo al giocatore un’esperienza agghiacciante che si rifà ai classici dell’horror italiano e mondiale, così come alle atmosfere dei survival horror che abbiamo imparato ad amare.

Il gioco, uscito per console e PC è una produzione tutta italiana capace di conquistare premi di spessore in particolar modo per la narrativa.

Siamo felici di apprendere che il titolo uscirà anche su Nintendo Switch nel corso del 2019.

L’esperienza horror sarà ancora più terrificante sulla console Nintendo che ben si presta al gaming al buio in formato portatile.

Remothered: Tormented Fathers è un gioco che ci è piaciuto particolarmente, capace di far rivivere delle atmosfere in parte passate e di rinnovare il genere senza cadere nella pericolosa trappola dei walking simulator.

Inoltre, il titolo è soltanto l’inizio di una saga più complessa della quale ancora non sappiamo niente.

Un gioco imperdibile per gli amanti dei survival horror

L’opera di Chris Darril e del suo team è riuscita a sorprenderci nella sua versione PS4, da noi giocata.

E’ possibile che decidiamo di farci un altro giro su Nintendo Switch, dato che siamo sicuri di esserci persi qualche segreto per strada.

Remothered è un gioco in grado di portare avanti una narrativa matura, ben scritta e in grado di trattare tematiche che raramente abbiamo incontrato in un videogioco, senza dimenticare tutti quegli elementi horror e grotteschi che rendono l’esperienza davvero unica.

Ecco di seguito un estratto della descrizione ufficiale:

 

Remothered: Tormented Fathers è il videogioco survival horror puro e realistico pubblicato da Darril Arts, diretto da Chris Darril e sviluppato da Stormind Games.

La storia si incentra su Rosemary Reed, una determinata 35enne che arriva a casa Felton per investigare sulla sparizione di una bambina qualche anno prima. Quando il padrone di casa realizza le vere intenzioni della donna, inizia per lei un’esperienza terrificante.