Shadow Dancer: The Secret of Shinobi – Sega Mega Drive

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

Danzare nelle tenebre

Shadow Dancer: The Secret of Shinobi esce nel 1990 per Sega Mega Drive e ci porta in un mondo brutale nel bel mezzo di una apocalisse demoniaca. Ecco che un misterioso Ninja inizia la sua crociata contro il male, liberando strada facendo i vari ostaggi presi dalle armate demoniache e dai loro seguaci. Le atmosfere di gioco hanno uno stile che fa pensare a Ken Il Guerriero, in questo caso però non siamo di fronte al mondo post-atomico ma a una apocalisse di origini sovrannaturali.

Il titolo è appassionante e difficilissimo e ci troveremo di fatto a imparare a memoria le sequenze di gioco, con tanto di attacchi a sorpresa e mosse da usare. Superare un livello senza un po’ di trial and error è infatti praticamente impossibile. La difficoltà in questo caso risulta però appagante e divertente, grazie anche a una struttura generale e a un design d’eccezione.

Musica e grafica di qualità

Il titolo è bello da vedere e da giocare, così come belle sono le particolari musiche che compongono la colonna sonore di Shadow Dancer: The Secret of Shinobi. Quello che abbiamo tra le mani è un gioco old school di qualità, di sicuro un gioco per una clientela hardocre ma che, come il suo capostipite, Shinobi, ci divertirà e appassionerà e soprattutto farà sudare sette camice per vedere il finale.

Un Ninja e il suo cane

Se avete voglia di girare per la fine del mondo guidando un Ninja e il suo cane e combattendo orde di Ninja malefici, allora questo Shadow Dancer: The Secret of Shinobi fa proprio per voi, un titolo per retrogamer e per nostalgici della vera difficoltà, un gioco appagante e complesso che regalerà numerose ore di divertimento e esperti e neofiti.

Un’altra perla per la piattaforma Sega da non dimenticare.

 

Acquista su Ebay

Basandosi su questo articolo, i giocatori di InsertCoin si sono interessati ai seguenti prodotti: