Streets of Rage 4 mostra un nuovo gameplay

Il ritorno di un brand cult

Dotemu ha pubblicato un nuovo trailer gameplay dell’attesissimo Streets of Rage 4.

Un video piuttosto breve quello che viene mostrato ma che ci permette di capire ancora di più che cosa possiamo aspettarci dal ritorno di uno dei picchiaduro a scorrimento più celebrati di sempre.

Ancora una volta resta qualche perplessità sulla scelta dello stile visivo.

Il gioco infatti è stato realizzato in uno stime cartoonesco , molto ben fatto e definito ma che potrebbe far storcere il naso qualcuno che si aspettava magari una pixel art sofisticata o qualcosa di più realistico.

Di sicuro non manca la spettacolarità che, grazie anche al coloratissimo stile mostra alcuni momenti di rara potenza.

Axel Stone e Blaze Fielding tornano alla carica con dei look rivisti e riadattati.

Streets of Rage 4, come potete vedere nel video non sarà una semplice opera di nostalgia, ma un gioco che punta a rivitalizzare il genere oltre che proporre alcuni elementi di innovazione.

 

Ce n’era davvero bisogno?

L’unico dubbio che resta è la necessità di un gioco del genere oggi.

Per quanto interessante, la natura semi-indie del titolo lascia perplessi in alcuni elementi.

Così come accaduto con altri recenti reboot e conversioni, Street of Rage 4 appare in alcuni frangenti un po’ forzato.

Una sorta di tentativo di far rivivere qualcosa che c’è, e che è già godibilissimo nella sua forma classica e accessibile dai retrogamers.

Non nascondiamo però che, se dovesse venir fuori un beat ’em up di qualità, saremmo i primi a godercelo al massimo sfruttando magari le opzioni di multiplayer locale su console classiche e Nintendo Switch.

Per il momento possiamo goderci il teaser trialer di Streets of Rage 4, in attesa di un aggiornamento più corposo dove ci verranno rivelate le eventuali nuove meccaniche e la natura profonda del titolo Dotemu.