Super Mario Galaxy – Wii

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

La nuova era di Super Mario

Uscito nel 2007, Super Mario Galaxy mostra i muscoli della fortunata consolle Nintendo e getta le basi di un intero nuovo corso, culminato oggi con Super Mario Odissey, capolavoro indiscusso della grande N e capace di spingere ancora di più quel gioiellino che è Nintendo Switch, nata nel dubbio, che ha fatto tenere il fiato sospeso a appassionati e investitori, per poi dar vita a una ondata di vendite che pare inarrestabile.

Eccoci però nel 2007 con un titolo che si presenta subito con una grafica sempiterna, curata plasticosa, così particolare da sembrare reale e a non invecchiare nemmeno dopo ben 11 anni.

Super Mario Galaxy cambia lo stile di gioco, non solo si allontana dallo splendido 2d, ma propone una gestione del 3d su pianeti e satelliti circolari che permettono un gameplay davvero particolare, con giochi di gravità e movimenti inaspettati.

Rendere Mario Mario

Super Mario Galaxy riesce a essere Super Mario nonostante ne stravolga le meccaniche in ottica tridimensionale e più avventurosa. Il mondo di gioco è vibrante, bellissimo e strapieno di segreti. Il gameplay è rapido e a volte estremamente complicato, questa velocità di corsa e l’estensione sferoidale dei pianeti, riesce in qualche modo a rendere il tutto più compatto e a farci sentire ancora dentro un titolo dell’idraulico italiano, come se il cambio di dimensioni non andasse a colpire davvero il gameplay originale ma semplicemente ad affinarlo. Sta proprio qui la grandezza di Super Mario Galaxy, mentre l’esperimento Super Mario Sunshine aveva stravolto notevolmente il concetto di gioco, il Super Mario Wii rimane ben saldo alla tradizione, innovandola a modo suo ma senza tralasciare le necessità e gli elementi che caratterizzano la straordinaria saga.

Un grande titolo da recuperare

La febbre del videogiocatore adesso è indirizzata a Switch e Super Mario Odissey, non sarebbe una cattiva idea però recuperare una vecchia Wii e godersi, risparmiando un bel po’, non solo questo piccolo capolavoro, ma anche un comparto titoli strabiliante che ha fatto della particolare consolle Nintendo un cult senza tempo.

Tra pianeti e stelline viventi, Super Mario Galaxy ci ricorda perché giochiamo ancora alle avventure dell’idraulico italiano e cosa rende così grande Nintendo, capace di risorgere dalle sue ceneri e regalarci emozioni sempre nuove.