Superman – Arcade

  • Presentazione
  • Grafica
  • Sonoro
  • Giocabilità
  • Longevità

Superman non ha visto molte apparizioni nei videogame forse perché, essendo quasi invincibile, non si presta benissimo come personaggio principale. L’adattamento firmato Taito, uscito nel 1988 in sala giochi, resta uno dei migliori pur sfiorando a malapena la decenza del settore picchiaduro. Questo la dice lunga sul livello medio delle uscite con protagonista l’eroe rossoblù.

SupermanSfruttando elementi di vari generi, soprattutto picchiaduro e sparatutto, il gioco offriva persino un’improbabile modalità multiplayer in locale. Il secondo giocatore controllava una specie di clone di Superman, identico salvo che nei colori. La sua presenza non veniva spiegata in alcun modo ed era solo uno stratagemma per aumentare i gettoni inseriti nel cabinato.

In singolo o doppio, la sostanza non cambiava di molto:. Dovevamo semplicemente arrivare alla fine del livello maltrattando i vari “cattivi” incontrati lungo la strada. Le abilità del protagonista, per ovvie ragioni, erano fortemente limitate: ad esempio si poteva volare, ma solo entro i confini dello schermo. Allo stesso modo, la forza di Superman era una frazione di quella vista nei fumetti, tanto che singoli calci e pugni potevano arrecargli danni molto pesanti.

SupermanTutto questo faceva sembrare il gioco Taito un semplice clone dei molti action game già presenti in sala giochi, non fosse per la varietà del gameplay. Dopo le fasi a scorrimento, c’erano quelle in volo simili agli sparatutto e subito dopo arrivavano i duelli con i classici boss. L’attenzione alla grafica, personaggi e fondali erano di ottima fattura, faceva sì che ci fosse sempre la curiosità di scoprire cosa veniva dopo.

Una curiosità che purtroppo non durava molto, visti i pochi livelli disponibili e il breve tempo richiesto per completarli (a suon di crediti extra naturalmente). Nonostante simili limitazioni, Superman ebbe una discreta popolarità in versione arcade e una buona diffusione sui cabinati dell’epoca. Non venne mai riadattato sui formati da casa, invece, probabilmente perché era troppo corto e troppo semplice per funzionare su console e computer.

Acquista su Amazon

Basandosi su questo articolo, i giocatori di InsertCoin si sono interessati ai seguenti prodotti: