Survival Kids – Gameboy color

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

Disastri navali portatili

Survival Kids per Gameboy Color esce nel 1999 portando una ventata d’aria fresca sulla portatile a colori di Nintendo. Il titolo infatti ci vede alle prese con un disastro navale che porta il ragazzino o la ragazzina che sceglieremo all’inizio dell’avventura su un’isola deserta dove i protagonisti dovranno tentare di sopravvivere utilizzando ogni mezzo a loro disposizione.

Il titolo porta di fatto il concetto di survival game su Gameboy, mettendo tra le mani dell’utente un degno rappresentante di quel genere che tanto successo ha avuto in particolare negli ultimi anni.

Fame, sete e fatica

Il giocatore dovrà tenere ben presenti i suoi valori di fame, sete e fatica, tentando di mangiare, idratarsi e riposarsi quando possibile. La struttura di gioco fonde lo stile action adventure di uno Zelda con un puro survival. Allo stesso tempo sono presenti elementi di avventura e puzzle che offrono la possibilità di completare il gioco in vari modi diversi e secondo differenti percorsi.

E’ presente anche il crafting degli oggetti, necessario per avanzare nell’avventura e per ottenere costruzioni di fortuna sempre più utili ed efficaci.

Il gioco si affacciava al 2000, ma nonostante i tempi piuttosto maturi, è riuscito comunque a portare della novità tanto da ripresentarsi attraverso 4 seguiti su Nintendo DS, questa volta sotto il nome di Lost in Blue.

Grafica e sonoro da sopravvivenza

La grafica in pixel art è molto carina e si sposa bene con la portatile Nintendo, stessa cosa vale per il sonoro che si rifà ai classici, senza creare melodie memorabili ma lasciandosi comunque ascoltare con piacere.

Survival Kids è un titolo divertente e interessante che farà la gioia di tutti gli amanti del genere survival. Un action adventure da provare per chiunque sia curioso per quanto riguarda le piccole perle retrò che ancora oggi ammaliano milioni di videogiocatori.

 

Acquista su Amazon

Basandosi su questo articolo, i giocatori di InsertCoin si sono interessati ai seguenti prodotti: