Teenage Mutant Ninja Turtles – Arcade

  • Presentazione
  • Grafica
  • Sonoro
  • Giocabilità
  • Longevità

I veri Turtles erano quelli di fine anni ’80 e non le molte revisioni, o rottamazioni, successive. Basta rigiocare il picchiaduro arcade firmato Konami, Teenage Mutant Ninja Turtles, per capirlo ed essere catturati nuovamente dalla sua “magia”. La grafica in stile cartone animato, le molte frasi campionate con tanto di fumetto e le musiche ancora oggi molto orecchiabili ne fanno un classico senza tempo.

turtles-arcade1Uscito nel periodo di maggiore polarità delle tartarughe ninja, si impose immediatamente come uno dei migliori picchiaduro a scorrimento sulla piazza anche da spento, solo per la qualità del cabinato. Lo chassis, infatti, prevedeva (in versione deluxe) il gioco a quattro in contemporanea ed era arricchito di numerose illustrazioni ispirate agli stessi fumetti. Tutto questo lo faceva risaltare in qualsiasi bar o sala giochi attirando immediatamente l’attenzione…e decine di gettoni.

Ma il bello veniva accendendo Teenage Mutant Ninja Turtles, con la stessa colonna sonora della serie TV ad accogliere i giocatori e un gameplay preciso fino al singolo pixel. Poche mosse, tanti nemici e una rapidità nei comandi invidiabile lo resero immediatamente popolare anche tra chi non conosceva le tartarughe ninja. Nonostante una difficoltà a dir poco clamorosa (era dura superare il secondo livello senza spendere una fortuna) la voglia di continuare a giocare era tantissima solo per scoprire cosa c’era più avanti.

turtles-arcade2Il merito di questo successo andava anche ai personaggi con i loro numerosi commenti e le simpatiche animazioni “extra” a sottolineare particolari fasi di gioco. Ad esempio: l’esultanza dei Turtles quando raccoglievano un trancio di pizza, oppure le minacce dei boss prima di iniziare lo scontro a fine livello. Inoltre, la presenza degli intermezzi animati, a collegare la storia, erano una rarità per il mondo arcade e contribuivano a tenerci incollati allo schermo.

Teenage Mutant Ninja Turtles, soprattutto se giocato in quattro, è ancora oggi un classico indimenticabile per gli amanti dei picchiaduro. Pur mostrando qualche limite sul lato tecnico, la grafica regge ancora bene mentre il sonoro si conferma spettacolare. E la difficoltà? Quella è sempre la stessa…

Acquista su Ebay

Basandosi su questo articolo, i giocatori di InsertCoin si sono interessati ai seguenti prodotti: