Terror From Outer Space – MS DOS

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

Il terrore dal profondo

Squisitamente DOS, Terror from Outer Space è un episodio creato dai fan della serie di giochi che vedono come protagonista il mitico Commander Keen. Armati del nostro elmetto e della leggendaria pistola laser ci troveremo a affrontare una serie di livelli caratterizzati da una grafica di buonissima fattura che prende questa volta lo stile dei B movie horror del passato, con qualche richiamo a creature lovecraftiane fatte di tentacoli e forme tra lo spaziale e il marino.

Il risultato è un altro ottimo titolo della saga, caratterizzato da una colonna sonora eccezionale e atipica, così come da un gameplay, che, nonostante rimanga più o meno quello che conosciamo riesce ad appassionare e a divertire grazie a una sapiente creazione di level design e a meccaniche modernizzate rispetto alla saga originale.

 

Il ritorno dell’eroe DOS

Il gioco è estremamente valido e riesce ad appassionare riproponendo la mappa in stile Super Mario, ma in questo caso completamente esplorabile e parte del vero e proprio gameplay, al tutto si unisce una creazione di avversari davvero di livello che spazia da uno stile alla Futurama al più classico stile retrò dando vita a un prodotto capace di mantenere alta la bandiera dei Commander Keen, serie capace di dettare uno stilema fondamentale dell’epoca DOS con la sua miriade di episodi sparpagliati su dischetti che spesso nessuno possedeva in versione completa.

Il titolo vale assolutamente la pena di essere provato, specialmente per gli amanti della serie originale, ma anche per tutti quei retrogamers che amano vagare per i meandri della rete alla ricerca di produzioni retrò interessanti.

Un gioco estremamente equilibrato che riesce a tenere testa, e in certi casi superare le avventure classiche del piccolo comandante.

Una chicca retrò da recuperare così da apprezzare lo straordinario lavoro del geniale DR. Colossus