Un nuovo Ape Escape in arrivo?

Scimmie e follia

Ape Escape ha festeggiato il suo ventesimo anniversario.

Uscito il 24 giugno 1999 sulla prima PlayStation, il folle gioco è stato uno di quei cult bizzarri che hanno caratterizzato PSX.

In questi giorni, proprio in occasione della celebrazione del ventennale, Sony ha aperto un account Twitter dedicato al titolo.

Una mossa misteriosa che ha scatenato una serie di rumor, primo tra tutti il ritorno del bizzarro titolo e della sua saga.

Ape Escape, scomparso dai radar ormai da moltissimo tempo, potrebbe tornare un forma VR o con un nuovo titolo action adventure.

Tra le varie ipotesi c’è poi quella della remastered, operazione forse più sensata data la natura non particolarmente redditizia del franchise.

Nell’era dei remake e dei titoli ripescati, tutto è possibile e i più nostalgici di noi potrebbero fare salti di gioia per il ritorno delle particolari scimmiette.

 

Un cult dimenticato

Ape Escape è stato un platform davvero unico nella sua epoca, capace di intrattenere i giocatori tra capitoli principali e spin off.

Il gioco e la sua saga, ricordano quello stile ancora smaliziato dei videogiochi che si avvicinava, a passi 3d, a quelle serie scanzonate che avevano caratterizzato la generazione appena precedente.

Di un possibile ritorno di Ape Escape se ne era parlato anche mesi fa.

L’apparizione del profilo Twitter sarebbe quindi l’ennesimo indizio di un possibile reboot della saga.

Resta da capire che tipo di gioco hanno in mente gli sviluppatori e se dobbiamo aspettarci un eventuale remake, uno strano spin off o un reboot totale che trasformi la celebre saga in una sorta di strano Zelda in salsa Sony.

Ci sarà ancora un mercato per un franchise come quello di Ape Escape?

Tutto è possibile, basta pensare al clamoroso successo del ritorno di Crash!

E voi, vorreste un nuovo Ape Escpe? O ne fareste volentieri a meno?