Una Zapper Nes utilizzata per una rapina in Messico

Rapine retrò

La notizia ha dell’incredibile e, nonostante la non proprio piacevole situazione, farà sorridere gli amanti dei retrogames.

A quanto pare infatti un uomo ha rapinato una banca ad Hermosillo, in Messico utilizzando una pistola Zapper per Nes.

Ebbene sì, la mitica pistola Nintendo sarebbe stata utilizzata per minacciare i presenti e rapinare la banca in questione.

L’uomo sarebbe stato arrestato poco dopo, ricevendo l’incriminazione anche per altri quindici crimini di questo genere.

La povera Zapper era stata ricoperta di nastro adesivo nero per risultare più realistica, le immagini però mostrano ancora chiaramente la nostra amata pistola da gioco che ha segnato un’epoca del gaming e ancora oggi viene ritenuta un cimelio retrò.

 

Zapper Nes

Progettata per altri utilizzi, ben lontani dalla rapina in banca, la Zapper Nes uscì nel lontano 1985.

La pistola permetteva di vivere un’esperienza tipica dei coin op, direttamente a casa nostra, dove era possibile sparare allo schermo per eliminare avversari e bersagli all’interno di alcuni giochi con una compatibilità dedicata:

  • The Adventures of Bayou Billy
  • Baby Boomer
  • Barker Bill’s Trick Shooting
  • Chiller
  • Duck Hunt
  • Freedom Force
  • Gotcha! The Sport!
  • Gumshoe
  • Hogan’s Alley
  • Laser Invasion
  • The Lone Ranger
  • Mechanized Attack
  • Operation Wolf
  • Shooting Range
  • To the Earth
  • Track & Field II
  • Wild Gunman

Il design della Zapper e il suo stile futuristico l’hanno trasformata in una icona dei videogiochi e, con il passare degli anni in un vero e proprio simbolo del retrogaming.

La parte più interessante di questa notizia, dovrebbe essere non tanto la rapina in sé, ma dove e come il criminale si sia procurato una Zapper Nes, e come gli sia venuto in mente di utilizzarla per rapinare una banca.

Per fortuna però nessuno dei presenti si è fatto male, e al massimo possono essere rimaste ferite delle papere virtuali e altre creature in pixel art dell’epoca.

E voi? Avete ancora la vostra prode Zapper per Nintendo Nes?

In caso affermativo non fatevi venire strane idee!