Ghostbusters – Mega Drive

  • Presentazione
  • Grafica
  • Sonoro
  • Giocabilità
  • Longevità

I Ghostbusters, quelli originali, sono presenti nel mondo dei videogame sin dall’uscita del primo film negli anni ’80. E da allora hanno visto ben pochi adattamenti degli di questo nome, su console o computer che dir si voglia. La versione per Mega Drive, uscita negli anni ’90, era un titolo completamente originale nell’ambientazione che usava il cinema solo come spunto.

GhostbustersDi fatto, parliamo di un platform game con elementi sparatutto lontanissimo dal contesto della pellicola, dove i protagonisti del film erano soltanto un elemento di richiamo. L’aspetto più riuscito della realizzazione era senza dubbio lo stile grafico Super Deformed, merito del team giapponese Compile che aveva sviluppato il gioco per conto di Sega. Vedere i protagonisti del film, stranamente senza Winston, in versione di caricatura era davvero uno spasso.

Peccato che, al di là della grafica, Ghostbusters non avesse nulla che non fosse già molto comune nei giochi di allora. L’inquadratura laterale, la struttura basata su livelli e boss, perfino i potenziamenti da acquistare raccogliendo denaro erano un classico del genere. Proprio per questo, passata la mezz’ora iniziale e l’effetto simpatia della grafica, di contenuti originali ne restavano davvero pochi.

GhostbustersUn altro problema arrivava dalla longevità molto limitata: meno di dieci livelli in tutto, che risultavano spesso lineari e poco estesi. L’esplorazione era ridotta ai minimi termini mentre un giocatore esperto poteva finire il gioco in un pomeriggio. E c’era anche il discorso “tempismo errato” perché uscendo poco dopo il deludente film Ghostbusters II, in pochi degnarono questo titolo di attenzione.

Eppure, il gioco firmato Sega aveva spunti interessanti nella velocità dell’azione, nella simpatia dei personaggi e in una varietà dei livelli invidiabile (per quei tempi). Inoltre, la grafica mostrava numerosi tocchi di classe nel design degli spettri, spesso molto fantasioso e divertente. Ma uscì nel momento sbagliato per la serie Ghostbusters e per i giochi di piattaforme su console, allora molto diffusi e mediamente superiori per qualità.

Acquista su Ebay

Basandosi su questo articolo, i giocatori di InsertCoin si sono interessati ai seguenti prodotti: