Gundam Battle Assault – Playstation

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

Gundam e ancora Gundam

Gundam Battle Assault è uno di quei giochi che si recuperavano di importazione.

Titoli che facevamo girare con prodotti come Gameshark e altre stranezze dell’epoca doro dei videogiochi anni 90.

Ci troviamo di fronte a un’iterazione dei vari titoli ispirati al mitico Gundam.

Il risultato è un picchiaduro tra robottoni con una grafica incredibile e combattimenti realistici che riproducono in modo convincente le caratteristiche che hanno reso nota la saga di Gundam.

Il gioco è dedicato agli appassionati di mech e robot giapponesi, ma anche a chi cerca un titolo di combattimento diverso dal solito con un roaster di robot eccellente e meccaniche ben lontane dal classico picchiaduro 2d.

A colpire è la realizzazione tecnica forte di animazioni che sfiorano il livello anime e di stranezze robotiche che difficilmente si possono trovare in un prodotto del genere.

 

Botte ai Gundam

Se avete sempre sognato di darvela di santa ragione tra diverse Mobile Suits, allora questo Gundam Battle Assault è quello che fa per voi.

Il titolo è un prodotto di nicchia, ideato per una fetta di giocatori che ama alla follia il buon robottone.

Non escludiamo però che anche il retrogamer più smaliziato possa trovare del divertimento nelle particolarità che caratterizzano questo strano gioco di combattimento dell’era Playstation.

La vasta gamma di Mobile Suits utilizzabili e le tecniche a disposizione rendono il gioco estremamente vario.

Un tuffo negli anni novanta che ci ha messo una discreta voglia di mech.

Vedremo quali prodotti del nostro passato riusciranno a regalarci emozioni nipponiche di questo calibro e farci sentire davvero alla guida degli splendidi robot dell’animazione dell’epoca.

Molto belle sono naturalmente anche le musiche, che si ispirano alla saga.

Gundam Battl e Assault è un titolo che ci piacerebbe vedere in qualche forma di remaster o recupero, una vera mancanza nel sempre meno affollato panorama dei picchiaduro 2d ormai abbandonati dal marcaso, salvo pochi sopravvissuti.