New York Warriors – Amiga

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

New York Warriors – Amiga: I guerrieri della notte

Uscito nel 1990, New York Warriors è uno shooter con visuale dall’alto che si ispira pesantemente a Warriors, romanzo, noto soprattutto per la pellicola Cult “I guerrieri della notte“.

Eccoci quindi alla guida di un soldato alle prese con una serie di gang da spazzare via a colpi d’arma da fuoco.

Le meccaniche di top down shooter ci sono tutte e regalano un’esperienza divertente e caotica, caratterizzata soprattutto dalle atmosfere cupe con sprazzi di cyberpunk.

A fare da padrone saranno le gang che ci troveremo ad affrontare, ognuna caratterizzata e unica, motivo che ci spingerà a proseguire nell’avventura scoprendo nuovi avversari e nuovi clan criminali.

NY Warriors è un titolo divertente e accattivante che, senza licenze ufficiali, cerca di ricreare una sorta di Warriors su Amiga, con l’aggiunta delle armi da fuoco e dell’atmosfera che ricorda più una guerra che una serie di battaglie di strada.

 

New York Warriors – Amiga: Divertente al punto giusto e carico di atmosfera

Come meccaniche ci troviamo di fronte a un prodotto piuttosto classico.

Quando si parla di atmosfera però NY Warriors riesce davvero a catturare il giocatore, copiando a più non posso dalla pellicola cinematografica, ma in un modo giusto che non possiamo far altro che apprezzare.

La sensazione è davvero quella di vagare per una città assediata.

Ogni gang è unica e carica di carisma.

Le battaglie di New York Warriors sono destinate a restarvi a lungo nella mente per la loro follia e per l’unicità dell’ambientazione del gioco.

Scatenato e divertente NY Warriors riesce ad abbattere il muro del tempo e ad appassionare il giocatore scopiazzando a destra e a manca nel Cinema dell’epoca, a partire da Rambo che viene praticamente clonato nelle schermate artistiche che intervallano l’avventura.

Un cult da recuperare per tutti gli appassionati Amiga.