Wizkid – PC

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

Uno strano gioco del passato

Sottovalutato e strano, Wizkid è il seguito del più noto Wizball.

Il titolo ci vede interpretare il figlio del protagonista del primo gioco, alle prese questa volta con l’eliminazione di una serie di nemici attraverso l’utilizzo dell’ambiente che lo circonda.

Ogni livello ci vedrà eliminare i nostri avversari facendogli cadere addosso vari elementi di scenario, determinati dall’ambientazione che varia, assieme alle simpatiche melodie ad ogni livello.

Attivando una serie di note musicali in sequenza potremo riottenere anche il corpo del nostro Wizkid, che ci permetterà di interagire con l’ambiente circostante.

Descrivere Wizkid non è semplice, ci troviamo infatti di fronte a un gameplay strano che si va ad unire a una direzione artistica non impressionante ma comunque colorata e piacevole.

Particolarità del gioco è il suo fondere le più classiche meccaniche di movimento degli shoot ‘em up, con quello che potremmo definire un bizzarro puzzle game.

Bizzarrie di altri tempi

Il risultato finale è un gioco davvero particolare, adatto ai curiosi e ai nostalgici, che non ci sentiamo però di consigliare per puro piacere ludico.

Wizkid invecchia male, e la sua stranezza non fa che peggiorare la situazione.

All’occhio del giocatore meno avvezzo infatti, quello che avviene su schermo è un folle lancio di oggetti senza particolare motivazione, reso vivo da animazioni non troppo riuscite.

Un gioco assurdo da mettere quindi nella collezione delle follie del passato.

In un panorama di giochi spesso troppo simili, non possiamo però ce premiare l’originalità e quel gusto grottesco che non manca mai nelle varie sequenze che ci troveremo ad affrontare.

La scelta poi di inserire elementi di avventura quando Wizkid ottiene il suo corpo intero è ancora più particolare e consacra questo titolo al mondo dello weird videoludico.

Un gioco di cui bisogna conoscere l’esistenza, senza necessariamente però giocarlo.

 

ULTIMI VIDEO

Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 483833927367 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=483833927367 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id UCP4dmt9c8cQLMQUIDZ3Dn4A belongs to a channelid. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.

Iscriviti alla newsletter!