Half Life: Elyx, i requisiti scatenano una polemica

LA scelta di fare uscire Half-Life: Alyx in esclusiva per VR, strumento estremamente costoso che buona parte degli utenti non possiede, ha deluso moltissimi appassionati, che attendevano ormai da decenni un nuovo capitolo della saga.

a rendere la pillola ancora più amara ci sono poi i requisiti hardware del titolo, davvero spaventosi e che potrebbero tagliare fuori buona parte degli utenti comuni.

La sensazione è che Valve si sia dedicata a creare una sorta di parco giochi per videogiocatori facoltosi, o comunque pronti a spendere fino a 2000 euro in un PC gaming.

Secondo le statistiche, buona parte degli utenti Steam non possiede i requisiti minimi per giocare ad Half Life: Elyx.

Un dato da non trascurare dal momento che, visto che viene prodotto, Valve dovrebbe interessata a vendere qualche copia del titolo e magari a vederlo giocare.

Controllando il database di Steam, emerge come il 37% non possa far girare il titolo.

Molti utenti possiedono una scheda video prestante, buona parte di questi però non è in possesso di un visore VR e difficilmente lo acquisterà per un solo gioco.

La scheda video consigliata da Valve sarebbe una NVIDIA GeForce GTX 1060, tra le più comuni della piattaforma, cosa che non sembra casuale.

Il titolo ha richieste esose, alle quali si va ad aggiungere la necessità del visore VR.

Una combinazione di richieste davvero eccessive, soprattutto con la grande concorrenza di titoli.

A quanto pare il nuovo Half Life potrebbe essere un prodotto per pochi, destinato, salvo cambi di rotta, a fare un buco nell’acqua.

Staremo a vedere quale sarà il futuro del gioco e se Valve tornerà sui suoi passi proponendo magari una versione giocabile senza visore (cosa che sembra comunque complessa dal momento che è proprio la VR il cuore dell’esperienza di gioco).

Requisiti minimi Half Life: Alyx

  • OS: Windows 10
  • CPU: Core i5-7500 / Ryzen 5 1600
  • Memoria: 12 GB RAM
  • GPU: GTX 1060 / RX 580 – 6GB VRAM