Jet Force Gemini – Nintendo 64

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

A caccia di insettoidi

Jet Force Gemini esce nel 1999 e si consacra immediatamente come gioco cult, una di quelle perle sottovalutate capace di lasciare a bocca aperta a distanza di anni.

Ci troviamo alle prese con la Jet Force Gemini, una forza di combattimento impegnata nella guerra contro una razza di insetti alieni armata di eserciti di droni.

Eccoci quindi di fronte a uno sparatutto in terza persona con una forte connotazione adventure e un mondo semi-aperto, le aree di gioco sono infatti interconnesse in pieno stile Metroid.

Il risultato è un prodotto tecnicamente avanzato, forte di una grafica che sfiora le meraviglie di GameCube e capace di appassionare a divertire anche oggi grazie anche all’interessante coop e al particolare sistema di combattimento, inedito per il gioco e davvero interessante nella gestione di armi e movimenti del personaggio.

Sparatorie e avventure

La parte più interessante del gioco è legata alla sua struttura.

Ci troviamo infatti di fronte a un mondo vasto e complesso, ricco di dettagli e realizzato con una cura incredibile sia sotto il punto di vista di minacce e creature, che delle ambientazioni.

Il risultato finale è un gioco sci-fi fantasy di rara fattura che vi consigliamo vivamente.

Jet force Gemini è una perla nascosta e un titolo che potrebbe darvi grandi soddisfazioni anche dopo tutto il tempo che è passato dalla sua uscita.

Molto bello anche il comparto sonoro che offre effetti di qualità e musiche evocative.

Unica nota negativa è la telecamera che, per quanto restituisca un’esperienza molto cinematografica e unica, può dare un po’ di fastidio perché un troppo ballerina.

In conclusione Jet Force Gemini è un prodotto eccellente che non dovrebbe mancare nella collezione Nintendo 64 di nessun appassionato.

Un gioco che precorre per certi versi gli spin off di Metroid e che farà la gioia di chi ama azione, caratterizzazione dei personaggi e mondi aperti tutti da esplorare.