Warcraft 3: Reforged – Il ritorno di un classico

Warcraft 3: Reforged

Warcraft 3 Reforged è il ritorno di uno degli rts più iconici di sempre, capace da solo di dar vita a una infinità di prodotti collaterali, da WoW ad Heartstone.

Ci troviamo di fronte alla remaster di uno dei giochi di strategia più influenti di sempre, un capolavoro in gradi di introdurre la brillante idea degli eroi e di cambiare per sempre il mondo dei titoli strategici su PC, se non fosse che si tratta dell’ultimo capitolo della serie e di uno degli ultimi grandi rts della storia, almeno fino ad oggi.

Mentre i titoli a turni si stanno riprendendo, tra tattici in stile Fire Emblem e gli eccezionali X-Com di FireAxis, gli rts continuano a vivere come prodotti di nicchia per il mondo PC, lungi dal risorgere.

Ecco che l’arrivo di questo Warcraft 3, con la sua storia e le sue immortali meccaniche non può che farci piacere, soprattutto dopo le prime impressioni davvero positive.

Il gioco, come lo ricordate, è rimasto pressoché invariato.

A cambiare è la grafica che raggiunge gli standard di oggi con un lavoro eccellente che valorizza i modelli dei personaggi e la fantasia dei loro creatori.

 

Warcraft 3 Reforged, come si comportano le meccaniche del passato?

Warcraft 3 è ancora un gioco validissimo, questa versione reforged, altro non fa che rendere pià appetibile il gioco e riproporlo al pubblico moderno, soprattutto a chi non ha mai avuto modo di affrontarlo.

Se siete alla ricerca di un grande gioco di strategie, capace di coinvolgervi nella sua eccezionale campagna e di affascinarvi con un comparto multiplayer da e-sport, il consiglio è quello di tenere d’occhio il titolo.

La Beta è disponibile solo per chi ha acquistato i biglietti della BlitzCon, il gioco però non tarderà ad arrivare e, a quanto pare, la magia di Warcraft non è cambiata per niente, tanto da renderlo un prodotto più attuale che mai.