Bluepoint a lavoro su un remake di Demon’s Souls Remake

Il ritorno del capolavoro From Software aprirà la next gen di Playstation 5?

A quanto pare, Bluepoint games è a lavoro su un remake di un titolo importante.

Il team si è già mostrato straordinario con il rifacimento di Shadow of the Colossus, portato nella nuova generazione con un remake fedelissimo e una qualità grafica di alto livello.

Ecco però che, dopo i dettagli su Playstaton 5, affidati a Wired, Sony sembra far pensare al ritorno di un cult dome Demon’s Souls, il primo titolo della saga dei Souls capostipite di un genere che ha cambiato radicalmente il mondo dei videogiochi, tra emuli e titoli che si sono ispirati al franchise tra i quali non manca God of War, Zelda: Breath of the Wild e tanti altri che hanno riproposto alcune delle meccaniche From.

All’interno dell’articolo su Wired, si legge un interessante commento da parte della compagnia che spiega:

“Stiamo lavorando ad uno grande in questo momento”, queste le parole di Marco Thrush, presidente della software house, quando gli viene chiesto che cosa bolla in pentola per PS5.

“Lascerò a voi immaginare il resto”, aggiunge.

 

Demon’s Souls: la nascita di un genere

I fan hanno subito pensato a Demon’s Souls.

Si tratterebbe infatti di una grossa IP esclusiva Sony che potrebbe tornare proprio come Playstation 4, aprì la sua scuderia di giochi con Bloodborne.

Sempre riguardo a Bloodborne si parla inoltre di un possibile seguito, questo non riguarderebbe però la compagnia, specializzata in remake ad alto profilo.

Le possibilità sono infinite, i rumor però sembrano indirizzare sempre di più verso l’esclusiva Playstation 3 che, dopo un lancio in sordina, riuscì a rivoluzionare il mondo dei videogiochi, dando vita al genere dei Souls e a titoli incredibili come Dark Souls, Bloodborne e Sekiro.

Se oggi attendiamo Elden Ring come un grande evento videoludico, la ragione sta tutta in quel gioiello videoludico ancora oggi amato dai fan.