Final Fantasy VII: Remake, potrebbe arrivare prima ad alcuni utenti

Per evitare i ritardi che potrebbero verificarsi nelle consegne a causa della pandemia di coronavirus, Square Enix ha deciso di spedire in anticipo in Europa e Australia le versioni fisiche di Final Fantasy 7 Remake.

In questo modo, gli utenti dovrebbero ricevere il gioco in modo puntuale, o addirittura in anticipo.

La pandemia mondiale sta creando diverse criticità anche nella distribuzione.

E’ di pochi giorni fa la notizia che vedeva Amazon mettere in pausa la vendita di prodotti non necessari nel periodo della quarantena nazionale.

Proprio in questo momento, le aziende tentano comunque di mantenere la puntualità di consegna, e di premiare gli utenti che hanno magari ordinato il gioco da mesi.

Certo, alcuni giocatori potranno comunque vedere un ritardo nelle consegne dovuto alla situazione attuale.

Square ha voluto però mettere a rischio il Day One, nel tentativo di far avere a tutti il titolo tanto atteso, e davvero utile, soprattutto in questo periodo così difficile.

Una decisione che fa piacere e che potrebbe allietare la quarantena di molti di noi, con un arrivo anticipato di Final Fantasy 7.

Il titolo, remake del classico senza tempo FFVII, è uno dei giochi più attesi dell’anno, addirittura della generazione.

Dopo la demo pubblicata nelle scorse settimane, il gioco è sempre più vicino all’arrivo.

Abbiamo fiducia nel progetto che potrebbe vedere un grande ritorno di Square, dopo il capitolo XV della saga, non da buttare ma riuscito a metà.

Final Fantasy VII Remake, è un gioco completamente nuovo, che si rifà agli eventi principali dell’originale ma che va a modificare diversi elementi, non solo nell’estetica e nelle meccaniche di gioco.

Non ci resta che attendere gli ultimi giorni, e chi sa che non arrivi prima di quanto pensiamo.

Final Fantasy 7 Remake è un’esclusiva temporale di PS4, la data di uscita ufficiale è del 10 aprile 2020.

ULTIMI VIDEO

Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 483833927367 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=483833927367 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id UCP4dmt9c8cQLMQUIDZ3Dn4A belongs to a channelid. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.

Iscriviti alla newsletter!