Friday the 13 – Nintendo NES

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

Venerdì 13

Devastato dalla critica del 1989, Friday the 13 è un titolo che si rivive invece oggi con grande piacere, un gioco che mostra una idea di gameplay assolutamente innovativa e un pionierismo davvero straordinario da parte degli sviluppatori, capaci di compiere una scelta coraggiosa e di proporre qualcosa di completamente inedito, qualcosa che forse ritroviamo solamente nelle meccaniche più particolareggiate dei titoli moderni (uno su tutti il sistema di nemesi inaugurato da Shadows Modor, ripreso da War of The Chosen e, probabilmente nuova tendenza del gaming moderno). Il gioco per Nintendo NES, ci vede alla guida dei sei personaggi braccati dal terribile jason, così come da zombie e altre amenità inserite per creare gameplay e azione durante le sequenze platform.

Sopravvivere all’adolescenza

Friday the 13 ci vede avventurarci per una mappa di gioco liberamente esplorabile nel tentativo di salvere gli altri componenti del gruppo, ci recuperare armamenti che ci permettano di fronteggiare Jason e di sopravvivere noi stessi. Interessante è la meccaniche che ci vede sia esplorare edifici attraverso un sistema in prima persona, che attraversare la mappa di gioco in un classico side scrolling. Ecco poi entrare in gioco Jason che ci attaccherà quando ci avvicineremo alla sua area, trasformando il titolo in qualcosa di insolito e unico.

 

Una strana esprienza

Friday the 13 è un gioco estremamente particolare, capace di divertire e appassionare, ma soprattutto capace di sorprendere il retrogamer che si ritroverà ad avere a che fare con meccaniche totalmente inedite e che avrebbero meritato una maggiore attenzione all’epoca e, magari, una riproposizione. Se amate Dead By Daylight, il recentissimo Friday the 13 che ripropone il concept in salsa moderna e multiplayer. Che dire, un gioco da provare e uno dei rari tie in da non bocciare a priori, un titolo che ha un suo perché e che riuscì ai tempi a proporre una meccanica davvero innovativa.