Pulseman – Sega Mega Drive

  • PRESENTAZIONE
  • GRAFICA
  • SONORO
  • GIOCABILITA'
  • LONGEVITA'

Pulseman Sega Mega Drive: Il fratellastro di Mega Man?

L’accostamento con Mega Man è da sempre uno degli elementi che ha caratterizzato la critica di Pulseman.

Il titolo Sega Mega Drive, somiglia sia per tematiche che per stile di gioco alla celebre saga, questo non significa però la mancanza di carattere.

Pulseman è infatti una produzione interessante che unisce oltre a una strana storia che vede un rapporto sessuale tra un uomo e una IA, con tanto di figlio (Pulseman stesso), costretto a una battaglia edipica col padre divenuto crudele nel mondo cibernetico, uno stile visivo molto piacevole.

Anche il gameplay è affascinante, rapido e molto vicino in questo caso al cugino di Capcom.

Pulseman è un prodotto affascinante, forte di un character design ispirato, personaggi memorabili e livelli ben strutturati con immancabili boss di fine livello dallo stile fumettoso e vicini agli anime dell’epoca.

L’accoglienza di Pulseman al tempo della sua uscita è stata intermedia, con voti che si aggirano tra il 6 e il 7.

In verità al giorno d’oggi, il titolo risulta estremamente divertente e godibile.

 

Una seconda giovinezza per Pulseman

Per fortuna Pulseman è stato ripescato nell’era Wii.

E’ stato proprio nella riproposizione della virtual console della celebre piattaforma Nintendo che Pulseman è riuscito a dimostrare il suo valore.

Affrontato oggi Pulseman risulta un titolo davvero moderno e godibile, forte di una grafica accuratissima che sembra venire da un’epoca ben più recente.

Le avventure dello strano ibrido umano robot sono piacevoli, le musiche trascinanti e il gameplay accattivante.

Il gioco riesce a distinguersi da Mega Man, verso il quale ha ovviamente un forte debito.

Non parliamo quindi della versione brutta in un colosso dell’epoca, ma di un prodotto che riesce a sopravvivere al passare del tempo in modo anche superiore al suo collega col braccio cannone.

Se possedete Wii o Sega Mega Drive, il consiglio è di tuffarvi in questa avventura, non ve ne pentirete.